Serie A orari infrasettimanale
Il logo e il pallone della Serie A ( Photo Cesare Purini / Insidefoto)

Anche Tim entra nella partita per i diritti tv della Serie A 2021/24, pronta a sostenere Dazn. Secondo quanto riportato dall’agenzia di Bloomberg, sarebbe infatti stato raggiunto un accordo tra Tim e Dazn per la trasmissione delle gare del campionato, confermando le indiscrezioni delle scorse settimane.

Nel piano, Tim fornirebbe a Dazn un supporto a livello di distribuzione e tecnologico, oltre a un finanziamento da circa 1 miliardo di euro complessivo. Tim così fornirebbe circa 340 milioni annui degli 840 milioni a stagione che Dazn ha offerto alla Serie A per i diritti tv del campionato.

Il business plan della società di streaming “include un importante accordo di distribuzione con un partner leader del settore e fornirà ulteriore supporto anche dal punto di vista finanziario”, ha scritto Dazn in una lettera riservata inviata alla Serie A l’8 febbraio.

Inoltre, nella lettera la piattaforma streaming spiega che il partner dell’azienda “è impegnato al pagamento di un minimo annuale garantito pari a oltre il 40% dell’importo totale annuo dovuto alla Serie A”.

SERIE A, CHAMPIONS LEAGUE ED EUROPA LEAGUE: SCOPRI LE NUOVE OFFERTE DI SKY
CLICCA QUI E COMPILA IL FORM