Ibrahimovic programma Sanremo
Zlatan Ibrahimovic (Photo Image Sport / Insidefoto)

Ibrahimovic programma Sanremo – L’imminente avventura sanremese di Zlatan Ibrahimovic comincia ad avere una forma più definita. La Gazzetta dello Sport ha infatti riportato in maniera dettagliata il potenziale calendario che l’attaccante svedese dovrà seguire nella sua settimana da star televisiva.

La settimana di Ibra comincerà martedì, prima serata del Festival. Zlatan raggiungerà Sanremo in auto al termine dell’allenamento, per poi far ritorno a Milano a notte inoltrata. Il motivo è chiaro: mercoledì il Milan dovrà affrontare l’Udinese nel turno infrasettimanale, e ovviamente la priorità dello svedese è il campionato.

Resta da definire l’orario del calcio d’inizio, dal quale si capirà di più anche sulla giornata di mercoledì. Nel caso in cui la gara dovesse disputarsi all’orario programmato ad oggi, ore 20:45, Ibrahimovic parteciperà a Sanremo a distanza per quella serata. Nel caso invece in cui vi fosse un’anticipazione della sfida, l’attaccante potrebbe raggiungere la Liguria dopo il fischio finale.

Si arriva così a giovedì. Il programma di allenamento prevede un defaticamento muscolare dopo la gara di campionato, quindi andare e tornare da Sanremo non risulterà particolarmente complicato. La Gazzetta intanto conferma che il mezzo di spostamento sarà l’automobile, in quanto la ventilata ipotesi elicottero è stata scartata per questione di orari notturni.

Venerdì e sabato sono gli unici giorni in cui Ibra dovrebbe effettivamente fermarsi a Sanremo. Qui emergono i dettagli del suo allenamento in solitaria: il Milan gli avrebbe fornito un preparatore personale del club, con il quale allenarsi in quei due giorni in vista della gara contro il Verona. Gara per la quale Zlatan dovrà rientrare a Milano o raggiungere i compagni direttamente a Verona nella tarda serata di sabato, serata conclusiva del Festival.

Domenica è infine prevista la sfida contro l’Hellas, ore 15, ma ormai Sanremo sarà solo un ricordo. Il calendario personale di Zlatan, tuttavia, non è del tutto definito. Molto dipenderà dai risultati della squadra, soprattutto dal derby di questa domenica e dalla sfida contro l’Udinese. Il piano risulterà quindi ufficiale solo più avanti, in accordo anche con Pioli e Maldini.

GUARDA IL DERBY MILAN-INTER IN ESCLUSIVA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO