Ibrahimovic Sanremo
(Photo by JOHAN NILSSON/TT News Agency/AFP via Getty Images)

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Amadeus parla del Festival di Sanremo, in programma dal 2 marzo, e in particolare di come l’ospite speciale Zlatan Ibrahimovic gestirà i suoi impegni sportivi e lavorativi.

Parlando di un pranzo con Ibra, Amadeus afferma di essere stato colpito dalla “gentilezza, l’educazione, il carattere di chi ha fatto una lunga gavetta” che contraddistinguono la stella del Milan. Tre aggettivi per descriverlo: “Carismatico, determinato, professionale. Gli auguro il meglio, ma l’ importante è vincere domenica!”.

Sul tema scottante degli impegni in campionato del Milan, il conduttore è tranquillo. “Ibra sa come organizzarsi, si allenerà in Riviera per tutta la settimana, meticolosamente come sempre, i tifosi stiano tranquilli. Se è sempre il primo ad arrivare agli allenamenti e l’ ultimo ad andarsene vuol dire che ha un’ autodisciplina esemplare”.

Quindi niente pendoralismo Milano-Sanremo? “No, andrà a Milano mercoledì per la partita contro l’ Udinese poi tornerà a Sanremo e rimarrà con noi”.

GUARDA IL DERBY MILAN-INTER IN DIRETTA ESCLUSIVA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO