Chi è Max Van Den Doel
(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Chi è Max Van Den Doel – L’accordo con New Balance come nuovo partner tecnico non è l’unica novità in casa Roma. Il club giallorosso si prepara infatti a salutare Francesco Calvo, che non sarà più il Chief Operating Officer della società capitolina.

Percorso inverso invece per Max Van Den Doel, che diventerà il nuovo direttore commerciale della Roma, e per il quale manca solamente l’annuncio ufficiale. Con un’esperienza decennale in Adidas dov’è stato anche General Manager per l’Asia e formazione tra Harvard e Stanford, il dirigente sarebbe stato scelto attraverso uno speciale algoritmo.

I Friedkin – scrive il Corriere dello Sport – hanno scelto in base all’età, alla capacità di valorizzare il brand e di incrementare il fatturato della società. Nel database dal quale è stato estrapolato il suo nome, Van Den Doel è sembrato avere qeste qualità.

Il nuovo responsabile, sottolinea il quotidiano sportivo, sarà a capo di una struttura definita che prevede anche Giorgio Brambilla, Valerio Gori, Andrea Caloro e Luisa Pedetta.

Chi è Max Van Den Doel – Esperienza e formazione

Per quanto riguarda la sua esperienza, il dirigente olandese ha lavorato in Adidas negli ultimi 15 anni. L’ultimo suo incarico è stato quello di “General Manager Football & Olympic Sports Asia Pacific”, un ruolo per il quale si è occupato del business del brand tra Cina, Giappone, Corea, Sud-est asiatico e Pacifico.

Max Van Den Doel, nella foto a destra (Photo by David Rogers/Getty Images for ERC)

Per quanto riguarda invece la sua formazione, questa si divide tra la Stanford University Graduate School of Business e – in precedenza – presso l’Harvard Business School.

GUARDA IL DERBY MILAN-INTER IN ESCLUSIVA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO