Antonio Conte e Andrea Agnelli (Insidefoto.com)
Antonio Conte e Andrea Agnelli (Insidefoto.com)

Nessun riferimento alla lite Agnelli-Conte tra le decisioni del giudice sportivo dopo la gara tra Juventus e Inter in Coppa Italia.

Tra le decisioni del giudice sportivo Alessandro Zampone, infatti, non c’è nessuna traccia dell’episodio che sta facendo discutere, con lo scontro tra il presidente bianconero e il tecnico nerazzurro.

Si legge infatti solo la squalifica di Brozovic dell’Inter (ammonito, era diffidato e salterà la prima gara della prossima stagione) e di Alex Sandro della Juventus (ammonito, era diffidato e salterà la finale contro l’Atalanta), oltre alle ammonizioni di Perisic e Darmian (Inter), Di Lorenzo, Hysaj, Zielinski e Insigne (Napoli) e infine Palomino (Atalanta).

Ora la palla potrebbe passare alla Procura Federale: dipenderà cosa l’arbitro ha scritto nel referto e cosa eventualmente potrebbero avere sentito gli ispettori Figc.

SKY WIFI A SCONTO CON SKY TV E SKY Q, CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI