Champions League in Tv
(Photo by Jon Super - Pool/Getty Images)

Niente Ferraris per Atletico-Chelsea. La UEFA ha infatti comunicato di aver selezionato l’Arena Națională di Bucarest come sede degli ottavi di finale tra la formazione di Tuchel e quella di Simeone.

Nel comunicato si legge:

“La UEFA comunica che l’incontro degli ottavi di finale tra Club Atlético de Madrid e Chlesea FC si disputerà all’Arena Națională di Bucarest. La data del match (23 febbraio 2021) e l’orario del calcio d’inizio (21:00 CET) rimangono le medesime”.

La federazione aggiunge inoltre di voler “esprimere la propria gratitudine al Club Atlético de Madrid e al Chelsea FC per il loro supporto e collaborazione, così come alla Federazione Calcistica Rumena per l’assistenza e l’aver accettato di ospitare l’incontro”.

Tale riprogrammazione di sede è una delle tante che la UEFA si è ritrovata costretta ad organizzare, alla luce del timore della circolazione della variante inglese che ha costretto diversi Stati membri della federazione a chiudere i propri confini a qualsiasi volo proveniente dal Regno Unito. Insieme ad Atletico-Chelsea, sono state riprogrammate anche le sedi degli incontri tra Liverpool-Lipsia e City-Mönchengladbach, che si disputeranno entrambe al Puskàs Stadium di Budapest; Manchester United-Real Sociedad, che si disputerà all’Allianz Stadium; Benfica-Arsenal, in programma all’Olimpico di Roma.

SKY WIFI A SCONTO CON SKY TV E SKY Q, CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI