Tom Brady (Photo by Patrick Smith/Getty Images)

Il Super Bowl delude. Secondo i dati diffusi da Nielsen, hanno seguito la partita dell’anno in tv solo 96,4 milioni di telespettatori, la cifra più bassa dal 2007 quando i Colts di Indianapolis e i Chicago Bears incollarono al piccolo schermo 93,1 milioni di telespettatori. È la seconda volta in tre anni che il Super Bowl non raggiungere quota 100 milioni di spettatori.

La sfida, vinta dai Tampa Bay Bucaneers di Tom Brady contro i Kansas City Chiefs di Patrick Mahomes, non ha avuto così un gran seguito: i dati sono in calo rispetto ai 102 milioni di spettatori del Super Bowl 2020, vinto proprio dai Chiefs contro i San Francisco 49ers.

Tra le curiosità, il Super Bowl ha avuto migliori ascolti a Boston (share del 57,6%) rispetto a Tampa (52,3%), con Kansas City comunque al primo posto.

Inoltre, secondo le rilevazioni della Cbs si tratta della gara più vista di sempre in streaming per la NFL, con 5,7 milioni di spettatori per minuto.

SKY WIFI A SCONTO CON SKY TV E SKY Q, CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI