Liverpool accordo Redball
(Photo ANTHONY DEVLIN/AFP via Getty Images)

Liverpool accordo Redball – Niente ingresso nel Liverpool per RedBall Acquisition Corp, una SPAC (Special Purpose Acquisition Companies) creata da Gerry Cardinale e Billy Beane – general manager degli Oakland Athletics, nonché il dirigente sportivo che ha rivoluzionato il mondo del Baseball.

Il gruppo di investimento intendeva acquisire una partecipazione fino al 25% in Fenway Sports Group (FSG), che possiede il club della Premier League, sulla base di una valutazione di circa 8 miliardi di dollari.

L’obiettivo di RedBall era quello di finanziare l’operazione con i 575 milioni di dollari raccolti attraverso la sua offerta pubblica iniziale (IPO) più altri 950 milioni di dollari raccolti dalla società di private equity di Cardinale, RedBird Capital Partners, e da investitori esterni.

Secondo quanto riporta il portale spagnolo Palco23, la società madre dei Boston Red Sox e dei Reds non ha però concluso i colloqui per vendere una quota di minoranza alla società di Cardinale e Beane.

La ragione alla base dello stop ai negoziati tra il Liverpool e Redball è che la società di acquisizione per scopi speciali (Spac) non è riuscita a raccogliere abbastanza capitali per finanziare l’operazione.

SKY WIFI A SCONTO CON SKY TV E SKY Q, CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI