Villarreal Atletico Madrid streaming
(Photo by PIERRE-PHILIPPE MARCOU / AFP) (Photo by PIERRE-PHILIPPE MARCOU/AFP via Getty Images)

Quanto l’assenza dei tifosi ha influito sui risultati delle squadre nei match casalinghi? E’ l’ultima indagine condotta dal CIES Football Observatory che nel suo report settimanale numero 322 ha stilato la classifica dei club con la maggior percentuale di vittorie casalinghe dalla ripresa dei campionati dopo lo stop al calcio causato dalla pandemia di Coronavirus.

Due squadre su tutte quelle che hanno giocato almeno 10 partite del proprio campionato nazionale in casa dal 1 aprile 2020 hanno vinto tutte le partite: i campioni norvegesi del Bodø Glimt (15 su 15), ex squadra di Hauge, ora in forza al Milan, e la capolista della Premier League scozzese, i Glasgow Rangers (12 su 12).

Migliori squadre vittorie in casa senza tifosi – Cinque italiane in top 10

Nonostante la mancanza dei suoi sostenitori l’Atletico Madrid vinto 13 match al Wanda Metropolitano sui 15 disputati, registrando la percentuale più alta (86,7%) di vittorie casalinghe tra le squadre dei cinque maggiori campionati europei. I Colchoneros precedono i rivali cittadini del Real Madrid (85,7%). Mentre il podio è completato dai campion d’Europa in carica del Bayern Monaco (83,3%).

Sopra l’80% anche il Manchester City di Pep Guardiola, che occupa la quarta posizione in questa speciale classifica. Piu staccati i finalisti della massima competizione europea del PSG (72,7%) e il Liverpool (71,4%).

Roma, Atalanta e Inter occupano a pari merito il settimo posto con la stessa percentuale di vittorie casalinghe dopo l’1 aprile 2020 (68,8%). Il terzetto di italiane è seguito da altre due squadre del massimo campionato italiano: Juventus e Napoli. Le due protagoniste della Supercoppa Italiana hanno vinto il 66,7% dei match disputati nei rispettivi stadi, al pari del Siviglia.

Squadre che vincono di più senza pubblico – Le altre italiane

Dietro le 5 squadre nella top ten dei club dei 5 maggiori campionati europei per vittorie, la sesta italiana è il Milan con il 62,5% dei match disputati a San Siro vinti dal primo aprile 2020 ad oggi. Sopra il 50% anche la Lazio (7° con il 53.3%). Poi Hellas Verona e Sampdoria, rispettivamente con il 43,8% e il 42,9%.

La peggiore? Il Parma con solo il 12,5% di match vinti al Tardini da aprile. I Ducali sono il fanalino di coda in questa speciale classifica. Sul podio delle squadre con la percentuale di vittorie in casa più bassa, da quando non ci sono i tifosi, anche Torino e Udinese a pari merito con meno del 20% di partite in cui hanno portato a casa i 3 punti allo Stadio Olimpico Grande Torino e alla Dacia Arena, precisamente il 18,8%.

SKY WIFI A SCONTO CON SKY TV E SKY Q, CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI