Chi è Carlos Tavares
Carlos Tavares (Photo by JEAN-FRANCOIS MONIER/AFP via Getty Images)

Stellantis punta a essere piu’ “grande che grossa, anche se useremo l’effetto scala per innovare” e per vincere le sfide del futuro. Lo ha detto Carlos Tavares, ceo di Stellantis, in occasione della prima conferenza stampa del gruppo nato dalla fusione tra Fca e Psa. Mentre il titolo continua a salire in borsa.

“La nascita di Stellantis non e’ una mossa difensiva, anche se ha questa dimensione per affrontare le sfide del futuro, ma e’ anche una mossa offensiva”, ha continuato Tavares, sottolineando che Stellantis e’ “un gruppo unico, competitivo, efficace ed efficiente” che sapra’ “cogliere le opportunita’” del futuro del settore della mobilita’.

“Oggi è il primo giorno della nostra nuova storia. E’ l’inizio di un viaggio entusiasmante. Un’azienda ben posizionata per competere nei mercati globali, con 39 veicoli elettrificati disponibili entro la fine del 2021. Un gruppo di dimensioni significative e con posizioni commerciali consolidate in Europa, Nord America e America Latina”. Lo ha detto Carlos Tavares, ad di Stellantis, aprendo la conferenza stampa.

“Il flusso di cassa sara’ positivo” per Stellantis “fin dal primo anno” di nascita, ovvero dal 2021. Lo ha detto Carlos Tavares, ceo di Stellantis, in occasione della prima conferenza stampa del gruppo nato dalla fusione tra Fca e Psa, spiegando che si punta a “5 miliardi di euro di sinergie, di cui l’80% raggiunte entro il 2024” con “4 miliardi di costi una tantum”. I 5 miliardi di sinergie, ha specificato Tavares, saranno raggiunti al 40% sulla realizzazione dei prodotti (es piattaforme), al 35% negli acquisti e per il 25% da una ottimizzazione generale dei costi (ex spese di marketing…).

 

 

 

SKY WIFI A SCONTO CON SKY TV E SKY Q

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI