Investimenti John Elkann
John Elkann (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

Pioggia di acquisti per Stellantis al debutto in Borsa. Il titolo che ha esordito al 12,76 euro, ha raggiunto a Piazza Affari un massimo di 12,96 euro, ed ora si muove a 12,93 euro con un rialzo del 2,86% in controtendenza rispetto ad un listino debole (Ftse Mib -0,16% a 22.343 punti).

“Possediamo le dimensioni, le risorse, la diversità e il know-how necessari per cogliere con successo le opportunità offerte dalla nuova era dei trasporti. La nostra aspirazione è quella di costruire qualcosa di unico e di grande offrendo ai nostri clienti veicoli e servizi per la mobilità originali, sicuri, pratici, innovativi e sostenibili”. Lo ha detto John Elkann, presidente di Stellantis, nel corso della cerimonia di quotazione del titolo a Milano e Parigi. “Siamo convinti che il prossimo decennio porterà a una ridefinizione della mobilità come la conosciamo oggi, ed è proprio per questo motivo che abbiamo creato Stellantis“.

“Oggi è un grande giorno, il giorno in cui Stellantis è nata, Sono molto orgoglioso di dirvi che tutti i nostri dipendenti e il management team sono totalmente focalizzati nella creazione di valore che è contenuta nella fusione tra Fca e Psa e nella creazione di Stellantis“. Lo ha detto il ceo di Stellantis, Carlos Tavares, nel corso della cerimonia di quotazione del titolo. “Come sapete questa fusione rappresenta 25 miliardi di euro di creazione di valore che sono la conseguenza dell’accumulazione delle sinergie che abbiamo elencato e vorrei dirvi che potete credere al nostro management nella nostra capacita di esecuzione”.

SKY WIFI A SCONTO CON SKY TV E SKY Q

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI