“Grazie mille Portogallo. Insieme abbiamo fatto la donazione più grande di sempre: 1,2 milioni di euro e 150 tonnellate di cibo per Cruz Vermelha e #BancoAlimentar”. Con questo tweet, in inglese, Lapo Elkann ha ringraziato i portoghesi per il sostegno alla campagna di beneficenza per sostenere le famiglie più fragili nel Paese lusitano colpite dalla crisi economica e sociale conseguente la pandemia.

L’imprenditore ringrazia anche la sua compagna e vice presidente di Fondazione Laps Joana Lemos per “l’amore, l’impegno e la dedizione” ai progetti della fondazione creata da Lapo Elkann nel 2016.

Qualche giorno fa Lapo aveva twittato sui risultati ottenuti in Israele dalla sua ultima raccolta fondi per i più fragili: 1,6 milioni di Shekel – pari a 400 mila euro – con i quali sono state comprate circa 170 tonnellate di generi di prima necessità destinate alle famiglie più vulnerabili.