Lewis Hamilton patrimonio
(Photo by Clive Mason/Getty Images)

Formula 1 rinnovo Hamilton Mercedes – A due mesi e mezzo dall’inizio del Mondiale di Formula 1 2021, il sette volte iridato Lewis Hamilton non ha ancora trovato un accordo per il suo rinnovo con la Mercedes. Il precedente contratto è scaduto all’inizio del 2021.

Come sottolinea la Gazzetta dello Sport, sembrava che si trattasse solo di una questione burocratica, che tra le parti potesse filare tutto liscio, e che la firma potesse arrivare ancora prima della fine del 2020. Invece la questione rinnovo si è trasformata in una partita a scacchi e c’è ancora distanza fra le richieste economiche dell’inglese e l’offerta del colosso automobilistico Daimler, a cui fa capo il team di F.1 guidato da Toto Wolff. L’unico punto su cui pare si sia raggiunta un’intesa è la durata del contratto: 2 anni.

Formula 1 rinnovo Hamilton Mercedes: nodo ingaggio

Per quanto riguarda lo stipendio, Hamilton avrebbe richiesto un ingaggio in linea con quello percepito finora. La Mercedes, invece, avrebbe offerto una cifra inferiore, considerato l’impatto della crisi economica post-coronavirus e la conseguente necessità di una revisione delle spese.

Hamilton con il suo ultimo contratto biennale per le stagioni 2019 e 2020 ha guadagnato circa 50 milioni di dollari all’anno (45 milioni di euro) più i bonus per il titolo. Per rinnovare, avrebbe chiesto circa 40 milioni di dollari (33 milioni di euro al cambio attuale) più il 10% dei premi in denaro che la Mercedes riceverà dalla Formula One Group, legando in questo modo i suoi guadagni a quelli della squadra. Significherebbe incassare in proporzione a come andrà il giro d’affari generato dai GP, il cui 10% è stimato intorno ai 15 milioni di euro se i ricavi torneranno al livello del 2018, dopo la drastica riduzione del 2020 a causa della pandemia.

Inoltre l’iridato avrebbe chiesto la Mercedes Amg One da 2,7 milioni di euro, come regalo. Un totale di 50,7 milioni di euro tra ingaggio, percentuale dei ricavi e il valore della macchina in regalo.

L’offerta Mercedes al momento sarebbe intorno ai 35 milioni di euro. La distanza non è poca perciò sarà necessario uno sforzo da entrambe le parti per giungere a un accordo. La logica dice che si incontreranno a metà strada, perché Hamilton vuole continuare a correre e non ha alternative con Ferrari o Red Bull, mentre la Mercedes non ha la garanzia di vincere ancora senza di lui.