Chi è Arctos
L'ex presidente di Turner Sports David Levy, oggi consulente di Arctos Sports Partners (Photo by Ethan Miller/Getty Images for The Match)

Chi è Arctos – Non solo BC Partners. Il Financial Times ha svelato che altri fondi starebbero guardando con interesse alla possibile cessione dell’Inter da parte di Suning. Tra questi ci sono il fondo svedese EQT, ma anche il private equity statunitense Arctos Sports Partners.

Arctos Sports Partners – si legge sul sito della società – è una piattaforma di private equity dedicata al settore professionistico della sport industry e ai proprietari di franchigie o club nel mondo dello sport. La missione del fondo è quella di collaborare con i proprietari e leghe per far crescere la liquidità e la flessibilità finanziaria dei gruppi proprietari grazie a un approccio collaborativo e riflessivo.

Arctos Sports Partners è stata fondata nel 2019 e acquisisce quote di minoranza in franchigie parte del mondo dello sport professionistico, oltre a fornire soluzioni personalizzate su liquidità e crescita del capitale ai proprietari di società nel mondo dello sport.

Il fondo è guidato da Ian Charles, un investitore di spicco, e David O’Connor, l’ex amministratore delegato della Madison Square Garden Company, e tra i suoi consulenti è presente anche l’ex presidente di Turner Sports David Levy (nella foto di copertina).

A dicembre 2020 la società americana aveva raccolto fondi per 950 milioni di dollari utili all’acquisizione di quote di minoranza nelle maggiori società sportive.

Inter valutata circa un miliardo: per Bc ipotesi 40%