Dalla Juve al Real, ricavi in calo di 370 milioni nel 19/20

Ricavi calcio 2019 2020 – Minori ricavi operativi per un totale di 371,6 milioni di euro. E’ questo il dato che emerge dal “The European Champions Report 2021”, uno studio…

Ricavi calcio 2019 2020

Ricavi calcio 2019 2020 – Minori ricavi operativi per un totale di 371,6 milioni di euro. E’ questo il dato che emerge dal “The European Champions Report 2021”, uno studio di KPMG che analizza i conti dei sei club campioni delle principali leghe europee.

Il dato che emerge dall’analisi è figlio della crisi portata dall’emergenza Coronavirus, che ha avuto un impatto devastante sul mondo del calcio (top club compresi). Impatto che proseguirà anche per la stagione 2020/21, durante la quale gli stadi non sono ancora stati riaperti al pubblico.

Ricavi calcio 2019 2020 – La situazione dal Psg al Bayern

Dallo studio si evidenzia come – in termini assoluti – il calo maggiore riguardi il Paris Saint-Germain, i cui ricavi sono diminuiti di oltre 95 milioni (-15%). Un risultato figlio anche dello stop del campionato: la Ligue 1 è l’unico tra i top 5 tornei europei che si è concluso in anticipo, senza la ripresa nei mesi estivi.

[cfDaznAlmanaccoCalcioPlayer]

Segue il Porto, che ha dimezzato il proprio fatturato (-50%) rispetto alla stagione 2018/19. I ricavi dei lusitani sono passati da 176,3 milioni a 87,3 milioni nel 2019/20. Terzo posto per la Juventus (-62,3 milioni di euro), che fa registrare un calo nei ricavi operativi del 13%.

Calo percentuale minore invece per Liverpool e Real Madrid (entrambe a -8%). I Reds perdono oltre 47 milioni di euro di ricavi, mentre i Blancos oltre 59 milioni. Chiude il Bayern Monaco, i cui ricavi calano del 3% (-18,3 milioni). I bavaresi sono riusciti a contenere i danni anche grazie al percorso in UEFA Champions League, che li ha portati a conquistare il trofeo.