Premier League clausola Covid
(Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

Premier League clausola Covid – I club di Premier League e della English Football League stanno cercando di includere nuove clausole nei contratti dei calciatori per tutelarsi qualora l’emergenza Coronavirus dovesse peggiorare.

Lo riporta Sky Sports, spiegando che le società stanno includendo nuove “clausole Covid” in molti accordi per prestiti, il che significa che le cessioni a titolo temporaneo potranno essere annullate e le commissioni almeno in parte recuperate se il Coronavirus porterà a ulteriori interruzioni nella stagione calcistica.

Queste clausole hanno portato a trattative molto più complesse tra i club. Molti stanno anche cercando di coprirsi per il futuro includendo nei nuovi contratti anche postille per eventuali tagli salariali, se le partite continueranno a essere giocate a porte chiuse oltre la fine di questa stagione.

La situazione in Premier League è attualmente critica. Un’altra sfida – Aston Villa-Tottenham, in programma mercoledì – è stata rinviata a causa dell’emergenza Covid. Il massimo torneo inglese non ha tuttavia discusso la possibilità di un’interruzione delle gare per la stagione in corso nonostante il numero crescente di casi positivi.