Haller Ajax costo
(Photo by Stephen Pond/Getty Images)

L’Ajax ha ufficializzato nella giornata di oggi l’acquisto dell’attaccante Sébastien Haller dal West Ham. Si tratta di un affare record per il club olandese e per l’Eredivisie intera: mai nella storia una società dei Paesi Bassi aveva speso tanto per un calciatore.

«Ajax, West Ham United e Sébastien Haller hanno raggiunto un accordo per il trasferimento del giocatore franco-ivoriano. L’attaccante ha firmato un contratto che avrà effetto immediato con una durata di quattro stagioni e mezzo, fino al 20 giugno 2025», si legge nella nota ufficiale.

«L’Ajax – si legge ancora nel comunicato ufficiale – pagherà una quota di trasferimento di 22,5 milioni di euro al West Ham United». Prima di Haller l’affare più costoso era stato l’acquisto di David Neres – sempre da parte dei Lancieri – dal San Paolo per 22 milioni.

Haller è nato il 22 giugno 1994 a Ris-Orangis, in Francia. Il nazionale ivoriano ha giocato in passato con l’Utrecht in Eredivisie per due anni e mezzo. Era arrivato nel club olandese dalla squadra francese dell’AJ Auxerre durante la pausa invernale della stagione 2014-2015.

L’attaccante ha poi giocato per l’Eintracht Francoforte in Germania prima di trasferirsi al West Ham United per 50 milioni di euro. In Inghilterra ha giocato dall’estate del 2019 a oggi. Haller era ancora sotto contratto con gli inglesi fino a giugno 2024.