Palestra (Photo by Guido De Bortoli/Getty Images)

“Confido che entro fine gennaio tutta l’attività sportiva possa riprendere, ovviamente con tutte le limitazioni per la sicurezza”. Lo ha detto il ministro delle Politiche giovanili e dello Sport Vincenzo Spadafora ad ‘Agora” su Rai3.

“Stiamo lavorando costantemente col Cts – ha detto ancora – noi a ottobre avevamo predisposto un protocollo di sicurezza molto rigido e devo dire che molte palestre avevano fatto investimenti. Credo che la riapertura a fine gennaio sia un obiettivo raggiungibile, ma dobbiamo vedere i dati epidemiologici della prima settimana di gennaio. Confido comunque che palestre, centri danza, piscine potranno essere riaperte”.

“Se mi vaccinerà? Assolutamente sì e inviterò tutti gli italiani a farlo, spero che anche gli sportivi possano essere dei testimonial. Sono convinto che ce la faremo a rispettare i tempi, siamo in un momento difficile e non possiamo permetterci altri ritardi. De Luca? Come testimonial preferisco gli sportivi”, ha concluso Spadafora.