nuovo stadio cagliari
Foto: Cagliari Calcio.com)

“Con la Lega Serie A e il Coni abbiamo rivolto un appello a governo per modernizzare gli stadi, che sono un elemento fondamentale per puntare ad un calcio moderno che si possa confrontare a livello internazionale, insieme con lo sviluppo dei settori giovanili”. Lo ha detto il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ospite a ‘Radio anch’io sport’.

“Dobbiamo lavorare su questo e facilitare le forme di investimento – ha affermato il n.1 federale -. Non riusciamo a comprendere come mai a fronte di investitori che vogliono mettere delle risorse in un territorio e ci sia ancora un blocco legato a delle norme che lo impediscono”.

“Gli stadi sono un asset fondamentale per il calcio italiano. Arrivare a snellire la burocrazia è uno degli elementi fondamentali della nostra attività”, ha aggiunto Gravina.

“C’è molto da fare nel calcio, e uno dei temi principali della mia piattaforma sarà la sostenibilità – ha proseguito -. La mia prima mossa se sarò rieletto il 22 febbraio sarà l’annuncio della riforma dei campionati. Poi convocherò una assemblea straordinaria per modificare il nostro statuto e avere la partecipazione di tutte le componenti del nostro mondo”.

“Riforma campionati? C’è da rivedere il format, porre in essere questa riforma per una maggiore sostenibilità. È una riforma trasversale che coinvolge il mondo del calcio e con la quale, per esempio, la Lega Pro avrebbe maggiori risorse e condizioni migliori per dare il proprio contributo alla formazione dei giovani professionisti”.

Il calcio scrive al Governo: «Semplificare iter per stadi»

SCOPRI LINK DI ENI GAS E LUCE: SKY E NETFLIX GRATIS PER DUE MESI