Serie A diritti Tv 2021 2024
(Foto: Insidefoto.com)

Diritti tv Serie A 2021 2024 – Lunedì 28 dicembre è la data scelta per avviare il bando per i diritti di trasmissione della Serie A nel triennio 2021-2024. La deadline è stata fissata per la fine dell’anno. Le date saranno approvate nell’assemblea di Lega del prossimo 18 dicembre.

Come riporta MF-Milano Finanza, nelle intenzioni dei vertici della Confindustria del pallone, il presidente Paolo Dal Pino e l’amministratore delegato Luigi De Siervo, l’asta per i diritti tv prenderà forma nella settimana compresa tra Natale e Capodanno.

La novità del bando, vista l’evoluzione del mercato e l’interesse di nuovi player, a partire da Amazon, sarà un maggiore frazionamento dell’offerta sia per pacchetti sia per piattaforme. Una formula mista che dovrà tenere conto anche dal fatto che le risorse in campo sono limitate, causa Covid-19, e che vanno rispettati i paletti della Legge Melandri.

Diritti tv Serie A 2021 2024: chi sarà della partita?

In campo scenderà Sky Italia, la cui offerta sarà però inferiore rispetto al passato, soprattutto ora che la pay tv non può avere l’esclusiva per la piattaforma digitale, in seguito alla sentenza del Consiglio di Stato, che ha respinto il ricorso di Sky sancendo lo stop ai diritti tv in esclusiva su internet.

La sentenza non permetterà di replicare l’attuale situazione in Serie A anche nel prossimo triennio 2021/24, seppur solo per internet. Sky potrebbe infatti continuare a trasmettere le sue 266 gare su satellite e digitale terrestre, mentre sul web le gare su NowTv dovranno essere obbligatoriamente trasmesse anche da un’altra piattaforma, senza alcuna esclusiva.

Inoltre, non va trascurato il fatto che tra la Lega di Serie A e Sky è ancora irrisolto il contenzioso legato all’ultima tranche dei pagamenti del contratto in essere, una rata da 130 milioni di euro. Il 22 dicembre è attesa l’udienza sul caso.

Sarà della partita anche Dazn. La piattaforma OTT punterà alla riconferma di almeno 3 match a giornata. Mediaset, che si è aggiudica anche alcuni match della Champions League come Amazon, e Tim stanno valutando se partecipare per il pacchetto digitale. Difficilmente, invece, parteciperà all’asta Netfix.

SCOPRI LINK DI ENI GAS E LUCE: SKY E NETFLIX GRATIS PER DUE MESI