Quelli che il calcio (foto Rai)

Il Consiglio Direttivo del Comitato Consumatori Lazio ha comunicato “che l’Esposto presentato in data 19 Novembre 2020 presso l’Agcm, l’Agcom, la Consob, la Commissione di Vigilanza Rai e la Rai Radio Televisione Italiana, in data odierna, è stato esteso per le medesime ragioni, contestazioni e finalità puranche nei confronti del programma ”Quelli che il Calcio” andato in onda su Rai 2 domenica 22 Novembre 2020″.

“Nel corso del talk show sportivo condotto da Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu e Mia Ceran, come da estratto video accluso, è stata infatti utilizzata una forma di satira che il Consiglio Direttivo del Comitato Consumatori Lazio, su segnalazione degli utenti e con voto unanime, ha ritenuto particolarmente denigratoria nei confronti della Società Sportiva Lazio, del relativo bilancio, del suo brand commerciale e dell’aereo sociale recentemente acquisito, in guida da rendersi anch’essa potenzialmente lesiva dei diritti dei consumatori, dei fruitori e degli azionisti laziali ed oggetto di possibili violazioni delle clausole regolatrici della concessione del servizio pubblico televisivo e del vigente codice etico della Rai”, ha spiegato la nota firmata dal Presidente del Consiglio Direttivo Avv. Gian Luca Mignogna.