Ibra EA Sports
Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan (Photo Image Sport / Insidefoto)

Zlatan Ibrahimovic si scaglia contro EA Sports (azienda produttrice del famoso videogame Fifa), Fifa e Fifpro, il sindacato internazionale dei calciatori. Il centravanti svedese del Milan, in un tweet, ha attaccato le tre società.

Chi ha concesso a FIFA EA Sports il permesso di usare il mio nome e la mia faccia? Fifpro? Non sono a conoscenza di essere un membro di Fifpro e se lo sono sono stato messo lì senza alcuna reale conoscenza attraverso una strana manovra. E di sicuro non ho mai permesso a @Fifa o Fifpro di fare soldi usando me“, le parole di Ibrahimovic.

Qualcuno sta facendo profitto sul mio nome e sulla mia faccia senza alcun accordo in tutti questi anni. È ora di indagare“, ha concluso Ibrahimovic.