Sambenedettese stipendi non pagati
Il pallone della Serie C

Governo ristori sport – Un «pacchetto ristori per lo sport» è stato ipotizzato ieri sera al Caffè dello Sport su Telequattro dal ministro allo Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, secondo il quale si tratterà di una «misura necessaria per evitare il fallimento di molte società, sottolineando che in queste non ci sono solo i giocatori ma un mondo di lavoratori che prestano la loro opera».

In particolare, interventi economici andrebbero a sostegno di tutto quel mondo sportivo che sta sotto la Serie A di calcio: ovvero basket e pallavolo di vertice ma anche la Serie C di calcio.

«Oggi stesso (ieri, ndr) in Consiglio dei ministri il ministro Spadafora a margine dell’approvazione della legge di Bilancio, ci ha rappresentato come alcuni sport come la pallacanestro, la pallavolo, e non solo, stiano soffrendo moltissimo», ha spiegato Patuanelli.

«L’intermittenza con cui si giocano le partite a causa degli stop imposti dal Covid, l’impossibilità di avere entrare dallo sbigliettamento ed anche gli sponsor che stanno tirando il freno a mano stanno mettendo in estrema difficoltà l’intero sistema», ha spiegato.

«Credo siano necessari degli interventi di sostegno economico perché dobbiamo ricordarci quante persone lavorino, oltre a chi va in campo, in queste società», ha quindi concluso il ministro allo Sviluppo Economico.