Luis Alberto (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

“Ho visto l’aereo, così tanti soldi spesi… Per noi della squadra invece non c’è niente. Porca tr…”. Questo lo sfogo in una diretta Twitch di Luis Alberto, centrocampista spagnolo della Lazio, commentando la notizia della presentazione del nuovo aereo del club biancoceleste.

Una frase polemica che segue quella che l’ex Liverpool aveva scritto in una stories sul suo profilo Instagram: “Bello tutto, ma quando ci preoccupiamo di chi ci sta dentro? Apparenza…”, le parole di Luis Alberto.

Il trequartista spagnolo ha da poco rinnovato il suo contratto con la Lazio, firmando un nuovo accordo fino al 30 giungo 2025.

“L’aereo? L’ho visto, ma lo abbiamo pagato noi. Comprano cose, spendono soldi ma non ci pagano”, ha aggiunto Luis Alberto sempre su Twitch.

La Lazio, come riporta Repubblica, assicura di aver saldato luglio e agosto e di essere in ordine con i pagamenti, visto che per la mensilità di settembre c’è tempo fino al 1 dicembre con la nuova proroga della Figc. Tuttavia, la rabbia di Luis Alberto riguarderebbe arretrati ancora non ricevuti, ovverosia i mesi di marzo e aprile durante il primo lockdown.

Il club, a bilancio, aveva reso noto di aver raggiunto con i tesserati per la rinuncia alle due mensilità un accordo, ma lo stesso accordo non sarebbe stato però firmato da tutti con Luis Alberto appunto tra questi.

Lazio, ecco l’aereo personalizzato: a Crotone il primo volo

3 COMMENTI