Barcellona rinnovo Beko
(Photo by Eric Alonso/Getty Images)

Barcellona rinnovo Beko – Dopo il rinnovo della sponsorizzazione di Rakuten, il Barcellona si prepara a prolungare anche il contratto con Beko. La trattativa con l’azienda giapponese – accordo rinnovato fino al 2022 – ha visto un abbassamento delle cifre, da 55 a 30 milioni, e secondo La Vanguardia la stessa cosa potrebbe accadere ora con il brand di elettrodomestici.

Attualmente, la società turca paga 19 milioni di euro annui per mettere il proprio logo sulla manica della maglia da gioco e sulla divisa da allenamento. Una cifra che sarebbe ridotta a 10-12 milioni a stagione, eliminando però la sponsorizzazione della manica e con il brand che rimarrebbe soltanto sui kit da allenamento (decisivo l’impatto della crisi portata dall’emergenza Covid).

Il Barcellona ha un accordo con Beko dalla stagione 2014/15, quando il marchio ha preso posto sulla manica della divisa da gioco blaugrana per 8 milioni di euro all’anno. Nel febbraio 2018, il contratto di sponsorizzazione è stato esteso anche alle divise da allenamento.

In quell’occasione, il corrispettivo economico era passato a 19 milioni di euro per ciascuna delle tre stagioni previste dal contratto. L’accordo scade nel 2021, ma tutto indica che sarà rinnovato al termine della trattativa, seppur a cifre più basse.