Serie A ripresa allenamenti
(Photo by Marco Rosi/Getty Images)

L’udienza in procura federale del responsabile dello staff sanitario della Lazio, Ivo Pulcini, nell’ambito dell’inchiesta aperta sul caso tamponi Covid-19, è stata rinviata dietro richiesta della difesa biancoceleste per motivi tecnici. Lo ha detto all’ANSA l’avvocato della Lazio Gian Michele Gentile.

Sono motivi di salute ad aver indotto Pulcini a non presentarsi stamattina alla Procura Figc per l’audizione nell’ambito dell’inchiesta sul caso tamponi Covid-19: lo riporta l’ANSA, citando fonti di ambienti Figc. Pulcini ha presentato un certificato medico che ne attestava l’impossibilità a presentarsi, e l’audizione è stata rinviata.