Correre zona rossa
(Photo by Cliff Hawkins/Getty Images)

Correre zona rossa – Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il nuovo Dpcm, le cui disposizioni si applicheranno a partire dalla giornata di domani – giovedì 5 novembre 2020 – e fino a giovedì 3 dicembre 2020.

Il nuovo decreto prevede all’articolo 3 “Ulteriori misure di contenimento del contagio su alcune aree del territorio nazionale caratterizzate da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto”.

Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19, con ordinanza del Ministro della salute – si legge nel testo – sono individuate le Regioni che si collocano in uno “scenario di tipo 4” e con un livello di rischio “alto” di cui al documento di “Prevenzione e risposta a COVID-19: evoluzione della strategia e pianificazione nella fase di transizione per il periodo autunno invernale”.

Correre zona rossa – Il testo del decreto

Nel testo dell’articolo 3, ulteriori misure sono definite anche per l’attività sportiva e motoria all’aperto. Attività che subiscono delle parziali modifiche rispetto a quanto previsto per le Regioni che non fanno parte dello “scenario 4”.

Al comma 4, lettera e) si specifica che «è consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona e con obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie; è altresì consentito lo svolgimento di attività sportiva esclusivamente all’aperto e in forma individuale».