Juventus canale Twitch
Il logo della Juventus all'Allianz Stadium (Photo MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

A pochi giorni dalla conclusione del periodo di isolamento osservato dalla Prima Squadra dopo la positività al Coronavirus riscontrata da Cristiano Ronaldo, ora a dover registrare una situazione simile è l’Under 23 della Juventus.

La società pluricampione d’Italia ha fatto sapere, tramite una nota pubblicata sul suo sito ufficiale, che “nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid-19 del calciatore dell’U23 Raffaele Alcibiade“.

Questa situazione, secondo quanto previsto dal protocollo in vigore, spinge quindi il gruppo a all’isolamento fiduciario per ridurre così i contatti con l’esterno.

In ossequio alla normativa e al protocollo il gruppo squadra è entrato in isolamento fiduciario ed è stato sottoposto a nuovo ciclo di tamponi in vista della gara di questa sera a Livorno che hanno dato tutti esito negativo – si legge ancora nel comunicato -. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo. La Società è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti“.