L’Associazione Piccoli Azionisti di A.C. Milan (“APA”) ha partecipato oggi all’Assemblea dei Soci di AC Milan S.p.A., che si è tenuta in via telematica, alla luce delle disposizioni del nuovo DPCM legato all’emergenza sanitaria in corso.

Nel corso dell’assemblea APA ha posto una serie di questioni alla dirigenza di A.C. Milan, tra le quali una domanda sul fair play finanziario, selezionata sulla base del sondaggio lanciato nei giorni scorsi da Radio Rossonera.

Al termine dell’assemblea, l’Associazione Piccoli Azionisti di A.C. Milan ha votato a favore del bilancio 2019-2020 di A.C. Milan e degli altri punti dell’ordine del giorno, fra cui il rinnovo del Consiglio d’Amministrazione.

Auro Palomba, Presidente di APA ha dichiarato: “APA Milan ha deciso di votare a favore del bilancio e di appoggiare le scelte fatte dall’azionista Elliott e del management guidato da Paolo Scaroni e Ivan Gazidis. Ci sembra che l’AC Milan abbia cominciato il cammino giusto, sia sul campo che fuori, per tornare dove deve stare, nell’empireo del calcio europeo. Apprezziamo particolarmente il fatto che, con l’ingresso di Massimo Ferrari, siano ora due i soci di APA Milan presenti nel consiglio d’amministrazione della società, oltre al presidente del Collegio sindacale, a conferma dell’autorevolezza della compagine dei piccoli azionisti”.