Incidenti allo stadio (Foto Andrea Staccioli Insidefoto)

Scontro in Tribunale tra la Lazio e la Polizia di Roma Capitale. Come emerge dal bilancio al 30 giugno 2020 del club biancoceleste, infatti, c’è in atto una diatriba legale tra la società e il Comune per i servizi di polizia all’interno dello stadio Olimpico.

“Nel mese di dicembre 2019 la Società ha ricevuto alcune diffide al pagamento con cui Polizia Roma Capitale intimava al pagamento di somme per euro 448 migliaia per i costi sostenuti per i servizi di polizia svolti in occasione delle partite casalinghe”, si legge nel bilancio della Lazio tra le passività potenziali e i rischi.

“La Società, ha proposto un giudizio dinanzi al Tribunale di Roma al fine di accertare l’infondatezza della pretesa del Comune”.

Tuttavia, la Lazio ha ritenuto di non effettuare accantonamenti a bilancio: “La società, supportata dal parere dei propri consulenti, non ha effettuato accantonamenti al 30 giugno 2020 in quanto il rischio non è ritenuto probabile”, conclude il club biancoceleste.