Juventus maglia Pharrell Williams
(Photo by Getty Images/Getty Images)

«Juventus Football Club comunica che, in applicazione delle normative e dei protocolli in vigore, si è concluso oggi pomeriggio il periodo di isolamento fiduciario precedentemente comunicato che ha coinvolto 61 persone».

Così il club bianconero ha comunicato la fine dell’isolamento fiduciario del gruppo squadra, che era stato deciso dalla società a seguito della positività al Coronavirus del centrocampista statunitense Weston McKennie.

«In ossequio alla normativa e al protocollo – aveva scritto la società in una nota il 14 ottobre – il gruppo squadra entra da questa sera in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo».