(Photo credit should read ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)

Uefa Vivo sponsor Euro 2020 – La Uefa e Vivo, un’azienda cinese di tecnologia che progetta, sviluppa e produce telefoni cellulari, hanno annunciato di aver stretto un accordo quadriennale in base al quale Vivo diventerà partner ufficiale della Federcalcio europea per UEFA EURO 2020 e UEFA EURO 2024.

L’azienda produttrice di telefoni aggiunge così un’ulteriore partnership nel mondo del calcio, dopo aver già stretto un accordo di sponsorizzazione con la FIFA per due coppe del mondo fino al 2022.

Guy-Laurent Epstein, direttore marketing della UEFA, ha dichiarato: “Siamo lieti di avere Vivo a bordo come partner per UEFA EURO 2020 e UEFA EURO 2024, una competizione seguita da milioni di tifosi di calcio in tutto il mondo. Vivo è un marchio di smartphone recente e moderno e apprezziamo sinceramente il loro impegno per l’eccellenza e la dedizione per offrire ai propri clienti la migliore esperienza possibile. Con l’aiuto di Vivo, non vediamo l’ora di mettere in contatto i tifosi di calcio a livello globale nei prossimi quattro anni e oltre”.

Denny Deng, CEO di Vivo Europe, ha dichiarato: “Sia la UEFA che Vivo condividono la passione per l’eccellenza e per fornire nuove esperienze uniche e fantastiche ai nostri fan. Vivo spera di sfruttare i punti di forza degli smartphone e dei servizi intelligenti per lavorare con la UEFA, connettendosi con i consumatori di tutto il mondo per creare esperienze umane uniche, eccezionali e innovative per un europeo straordinario e senza precedenti”.

La UEFA ha così raggiunto i 10 sponsor per Euro 2020. Vivo si unisce ad Alipay, Booking.com, Coca Cola, FedEx, Heineken, Hisense, Socar, Takeaway.com e Volkswagen. Un numero di sponsor uguale a quello di Euro 2016, quando, secondo il bilancio, la Uefa ha registrato entrate dai diritti commerciali per oltre 480 milioni di euro (570 milioni di dollari).

La Cina fornisce tre dei dieci sponsor principali della competizione continentale rinviata al prossimo anno a causa della pandemia di coronavirus. Vivo si unisce ad Alipay, che sponsorizzerà Euro 2020 ed Euro 2024, e alla società di elettronica Hisense, che ha firmato per due tornei prima di Euro 2016, divenendo il primo sponsor cinese di un Europeo.