Barcellona Rakuten rinnovo sponsor cifre
(Photo by JOSEP LAGO/AFP via Getty Images)

Barcellona rinnovo Rakuten Beko sponsor – A metà settembre, Mundo Deportivo ha svelato alcuni dettagli sulla divisa casalinga del Barcellona ideata da Nike per la stagione 2021/22. La maglia presenterà un look innovativo completamente nuovo, con un design ispirato allo stemma del club. Al posto delle strisce blu e rosse, o della divisone a metà, o di una qualsiasi delle varianti utilizzate negli ultimi anni, la maglia prenderà la sua grafica direttamente dallo stemma del club.

Una delle questioni più rilevanti riguarda gli sponsor presenti sulla maglia dei blaugrana. Entrambi gli accordi con il principale sponsor sulla divisa, Rakuten, e lo sponsor sulla manica, Beko, sono in scadenza.

L’accordo quadriennale con Rakuten dal valore di almeno 220 milioni di euro è stato firmato nel 2016, per poi divenire operativo da luglio 2017, con scadenza fissata a giugno 2021. L’azienda giapponese paga 55 milioni a stagione e l’accordo prevede un bonus di 5 milioni per la vittoria della Champions League e di altri 1,5 milioni per la conquista della Liga.

Per quanto riguarda invece Beko, l’azienda di elettrodomestici turca è diventata sponsor di manica del Barça nel 2014 con un accordo del valore di 19 milioni di euro a stagione che scadrà alla fine del campionato 2020/21.

Mundo Deportivo rivela che il Barcelona sta cercando di prorogare entrambi gli accordi di un ulteriore anno, per la stagione 2021/22, un’opzione prevista in entrambi i contratti. L’obiettivo è finalizzare un’estensione entro la fine del 2020. I colloqui tra le parti sono in corso, ma sia Rakuten che Beko puntano ad una riduzione dell’importo previsto negli accordi precedenti. Sulla base di queste premesse, l’idea su cui si lavora in casa blaugrana è quella di concordare una proroga con l’accordo più vantaggioso possibile per il 2021/22, per lasciare eventualmente spazio a contratti più vantaggiosi nelle stagioni a venire.