Miami FC nuovo ad

Il Miami FC ha annunciato oggi di aver nominato l’ex dirigente dell’Inter del e D.C. United Michael Williamson come amministratore delegato, mentre Paul Dalglish è stato nominato direttore tecnico e capo allenatore.

Lo si legge in una nota del club, che spiega come le misure siano state adottate per rafforzare la strategia a lungo termine per il successo sia dentro che fuori dal campo, pur continuando il suo impegno per la comunità di Miami.

«Michael è un innesto fantastico come nuovo CEO del Miami FC. Porta nel club un patrimonio di competenza ed esperienza, non solo ai livelli più alti del calcio in Europa, ma anche nel calcio statunitense, dato il suo incarico di successo al D.C. United», ha detto il proprietario del Miami FC, Riccardo Silva.

«Con Paul alla guida del club dal punto di vista tecnico – ha aggiunto –, sono sicuro che lo stile di gioco del Miami FC e la sua attitudine vincente continueranno. Auguro a Michael e Paul buona fortuna per i loro nuovi incarichi».

«Vorrei ringraziare Riccardo Silva per aver creduto in me per prendere le redini di questo fantastico club. So quanto successo abbia avuto il Miami FC da quando è sceso in campo nel 2016, e il mio obiettivo è continuare quella tendenza dentro e fuori dal campo», ha detto Williamson.

«Voglio usare la mia esperienza per aiutare sviluppare ulteriormente la cultura che il Miami Football Club ha già stabilito, sviluppando nuovi modi entusiasmanti per entrare in contatto con i nostri fan, partner e con la fantastica community di Miami», ha aggiunto.

In qualità di CEO, Williamson supervisionerà la direzione strategica del club, con l’obiettivo di sviluppare e rafforzare le radici del Miami FC nella comunità. Williamson lavorerà insieme al direttore tecnico e capo allenatore appena nominato Paul Dalglish per assicurarsi che il successo fuori dal campo sia replicato sul terreno di gioco.