Barcellona Real pubblico
(Photo by David Ramos/Getty Images)

Non ci sarà pubblico sugli spalti del Camp Nou il 24 ottobre nella partita tra il Barcellona e il Real Madrid. Lo ha assicurato oggi la responsabile della sanità per il Governo, Alba Vergés, in un’intervista su Catalunya Ràdio, escludendo la possibilità di riaprire gli stadi ai tifosi nei prossimi giorni.

«Nella situazione attuale è molto difficile per noi pensare che ci possa essere il pubblico. Non possiamo azzardare che sarà così per tutta la stagione, ma quello che è certo è che ripartire il 20 (in Champions League) e il 24 ottobre è impossibile», ha detto Vergès.

Il club aveva inviato un documento alla Generalitat paventando la possibilità di aprire le porte a un numero limitato di persone (30.000) per la partita di Champions League contro il Ferencvaros e per il Clásico contro il Real Madrid, rispettando tutti i protocolli di sicurezza.

Tuttavia, il Governo ha respinto il documento, stante l’impossibilità di mettere in atto il piano, visto lo stato di allarme che si sta vivendo in Catalogna a causa dell’alto rischio di aumento dei contagi nella seconda ondata.