juventus agnelli var uefa
Andrea Agnelli, presidente della Juventus (foto Insidefoto.com)

Nella lunga conferenza stampa che ha fatto seguito all’assemblea dei soci della Juventus, Andrea Agnelli ha avuto modo di commentare anche la decisione dell’assemblea della Lega Serie A di trattare in esclusiva con la cordata Cvc, per un ingresso nella media company.

«Non c’è stato ingresso dei fondi nella newco. Quello che c’è stato è l’approvazione di dare un mese di esclusiva a Cvc per approfondire la loro proposta. Si arriverà a una proposta concordata, solo a quel punto si dovrà tornare in assemblea», ha spiegato Agnelli.

«Da qui a dire che è finita – ha aggiunto – c’è ancora moltissimo lavoro. Mi auguro che questo lavoro porti all’ingresso di un terzo soprattutto sulla parte di gestione, noi dobbiamo abdicare per manifesta incapacità».

«Io frequento da 10 anni via Rosellini, in 10 anni non è cambiato nulla. Auspico che a conclusione di questo percorso ci sia l’ingresso della cordata, di potergli dare accesso. Ma se noi in Lega fossimo normodotati non avremmo bisogno di terzi per sviluppare il nostro business», ha concluso.