Champions diritti 2021 2024

Champions diritti 2021 2024 – Siamo arrivati al rush finale per la presentazione delle offerte per i diritti televisivi della UEFA Champions League per il ciclo 2021-2024. È previsto per lunedì mattina il termine per presentare le offerte all’agenzia Team, che sta curando il processo per conto della UEFA stessa.

Secondo indiscrezioni di mercato raccolte da Il Sole 24 Ore, a contendersi la torta della massima competizione europea per club sono in cinque: Sky, DAZN, Rai, Mediaset e la new entry Amazon. Nell’ultimo triennio i diritti in Italia sono andati a Sky per circa 900 milioni di euro in totale.

L’emittente satellitare ha poi siglato un accordo con Rai per la prima stagione e con Mediaset per le rimanenti due (compresa quella attuale) per la trasmissione in chiaro di alcune gare. Quattro i pacchetti in gioco, tutti per prodotto e non distinguendo fra free e pay.

Champions diritti 2021 2024 – I pacchetti

Il Pacchetto A1 comprende un totale di 16 partite e la scelta del miglior match del martedì, con gli highlights di tutti i match disputati al martedì. Il Pacchetto A2 conta su un totale di 17 partite, sempre in esclusiva su tutte le piattaforme, con la prima scelta del miglior match del mercoledì, la finale di Supercoppa e gli highlights dei match del martedì e del mercoledì.

Poi c’è il Pacchetto B con 104 partite (tutte esclusa la finale) e gli highlights del martedì e del mercoledì. Infine, il Pacchetto C comprende solo la finale, in esclusiva su tutte le piattaforme.