Dove vedere Club Brugge Lazio
Esultanza dei giocatori della Lazio (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Lazio bilancio 2020 – Il Consiglio di Gestione della Lazio ha approvato il progetto di Bilancio Separato e Consolidato relativo all’esercizio chiuso al 30 giugno 2020. Esercizio che si è chiuso con ricavi per 104,31 milioni, in calo di 17,25 milioni di euro rispetto alla stagione precedente, e una perdita netta pari a 15,88 milioni.

Come evidenziato dal club biancoceleste, la variazione è dipesa prevalentemente da minori sponsorizzazioni, da minori ricavi da biglietteria ed abbonamenti a causa della sospensione del campionato e della sua ripresa senza spettatori e da minori ricavi da diritti televisivi rideterminati a seguito del prolungamento della stagione sportiva.

Il fatturato al 30 giugno 2020 è costituito per la maggior parte da:

  • ricavi da gare: 9,47 milioni,
  • diritti TV ed altre concessioni: 78,35 milioni,
  • sponsorizzazioni, pubblicità, royalties: 12,10 milioni,
  • ricavi da merchandising: 1,52 milioni
  • altri ricavi e proventi: 2,87 milioni.

I costi sono diminuiti complessivamente di 15,41 milioni di euro rispetto alla stagione precedente, per il decremento dei costi dei tesserati a seguito di rinunce ed allungamento della stagione sportiva; tale effetto positivo è stato parzialmente ridotto dall’aumento dei costi di gestione dovuto, prima di tutto, ad acquisti temporanei ed oneri legati alla campagna trasferimenti dei diritti alle prestazioni sportive.

In particolare, il costo del personale è diminuito a seguito di rinunce di due mensilità da parte dei tesserati, dell’allungamento della stagione sportiva con conseguente ricalcolo delle retribuzioni di competenza dell’esercizio dei tesserati e della mancanza di premi individuali e collettivi, legati alla qualificazione a competizioni europee relativi alla stagione sportiva 19/20 ma maturati nei mesi successivi a giugno 2020.

Per quanto riguarda invece la situazione patrimoniale della società, il patrimonio netto è positivo per 26,96 milioni di euro. I Debiti, al netto dell’esposizione finanziaria, dei risconti passivi e delle imposte differite passive, sono pari a 166,17 milioni di euro.

Lazio bilancio 2020 – Previsioni per il 2020/21

In vista della prossima stagione, il club spiega che «non è possibile prevedere ad oggi, sulla base delle informazioni disponibili, l’andamento della pandemia attualmente in corso in Italia e negli altri Paesi. La stagione sportiva 2020/2021 è comunque ripartita regolarmente».

«Sulla base delle informazioni disponibili su uno scenario di medio termine – si legge ancora –, non si ravvisano elementi che possano in alcun modo inficiare la capacità di operare del Gruppo come entità in funzionamento in futuro arco temporale di almeno 12 mesi dalla chiusura dell’esercizio.

La partecipazione alla prossima Champions League, il prosieguo nel percorso di ristrutturazione della rosa della prima squadra, agevolato dalle prossime scadenze contrattuali dei tesserati consentono la ragionevole attesa di conseguire gli obiettivi prefissati per la prossima stagione e di adempiere agli impegni finanziari assunti».

2 COMMENTI