Dortmund Bayern streaming
(Photo by CHRISTOF STACHE/AFP via Getty Images)

Le partite di calcio a Monaco di Baviera rimarranno a porte chiuse almeno fino al 25 ottobre a causa di un numero crescente di infezioni da Coronavirus.

I campioni della Bundesliga del Bayern Monaco non potranno accogliere i propri fan all’Allianz Arena fino alla partita del 21 novembre con il Werder Brema, primo match casalingo dopo il limite fissato del 25 ottobre. L’imposizione vale anche per le leghe tedesche minori in particlare per il derby di terza divisone tra il Monaco 1860 e il Monaco di Baviera Tuerkguecue in programma domani – sabato 10 ottobre.

Lo hanno stabilito le autorità sanitarie locali che hanno ribadito lo stop al pubblico, dopo che già per l’opening match della Bundesliga avevano imposto le porte chiuse, nonostante la lega calcio tedesca avesse ricevuto il via libera dal governo per riaprire gli stadi ad un numero massimo di tifosi pari al 20% della capienza.

Il modello tedesco prevede l’ingresso agli stadi ad un numero massimo di supporters, solo della squadra che gioca in casa, pari al 20% della capienza se il numero di casi di Covid-19 nell’area locale nei sette giorni precedenti è inferiore a 35 su 100.000 persone. 

Le autorità hanno spiegato che tale decisione è stata presa a causa del crescente numero di contagi registrato nella regione bavarese. Secondo il Robert Koch Institute, un’organizzazione responsabile per il controllo e la prevenzione delle malattie infettive in Germania, facente parte del Ministero federale della salute tedesco, il tasso di incidenza di sette giorni è aumentato a 42,4 per 100.000 abitanti dai 32,5 per 100.000 di martedì.