Palermo riapertura stadio tifosi
Tifosi Palermo in tribuna (Foto: Insidefoto)

Nonostante la recente opposizione da parte del Comitato Tecnico Scientifico a alla riapertura degli stadi ai tifosi, il Palermo vorrebbe poter contare sull’appoggio dei propri sostenitori sulle tribune del Barbera. E per far sì che questo possa accadere il club ha inviato una lettera al presidente della Regione siciliana Nello Musumeci per chiedere la possibilità di accogliere un numero di persone proporzionato alla capienza del “Barbera”, sulla base di quanto accaduto a Teramo in occasione della prima giornata del campionato di serie C.

“Al fine di evitare distorsioni della concorrenza ed alterazioni delle competizioni – scrive il Palermo a Musumeci – in coerenza, peraltro, con i provvedimenti adottati in altre Regioni a favore della presenza di pubblico sugli spalti, con la presente si chiede l’autorizzazione a far partecipare il pubblico in numero adeguato rispetto alla capienza dello Stadio Renzo Barbera anche alle nostre prossime gare di campionato”.

La società è pronta a far sì che tutto possa avvenire nel pieno rispetto delle norme di sicurezza, aspetto fondamnetale in questo periodo. Nella lettera è infatti stato indicata la volontà che “la distribuzione dei titoli di accesso avvenga soltanto per via telematica – si legge – chiedendo ai beneficiari di compilare anche una idonea autocertificazione; che siano messi a disposizione biglietti riferiti a sedute intervallate affinché sia garantito il mantenimento della distanza interpersonale di sicurezza; che sia rispettato l’obbligo dell’uso delle mascherine dal momento dell’ingresso e per tutto il periodo di permanenza nell’impianto e rilevata la temperatura corporea oltre che l’installazione delle colonnine con liquido igienizzante per le mani”.

Domenica il Palermo debutterà in casa contro il Potenza alle 15 nella seconda giornata del campionato di serie C dopo la sconfitta all’esordio in trasferta sul campo del Teramo.