Andrea Pirlo (foto Figc)

Il settore tecnico della Figc ha diramato l’elenco dei nuovi allenatori abilitati Uefa Pro che hanno appena superato l’esame finale del corso e dunque potranno sedere in panchina anche in club della massima serie.

La qualifica UEFA Pro è infatti la massima abilitazione riconosciuta a livello europeo per un tecnico e consente di poter guidare qualsiasi squadra, comprese quelle partecipanti ai campionati di Serie A e Serie B maschile.

Molti i nomi noti del calcio italiano a cominciare dall’attuale tecnico della Juventus, Andrea Pirlo. Nell’elenco non c’è però solamente l’ex centrocampista, ma anche Luca Toni, Thiago Motta, Mohammed Kallon e Cristian Chivu.

I migliori allievi abilitati in questa sessione sono stati lo stesso Andrea Pirlo con una valutazione di 107 su 110, superato da un altro centrocampista, Thiago Motta che ha concluso il suo percorso con 108. Tra le altre prove finali da segnalare anche quelle del tecnico della promozione dello Spezia, Vincenzo Italiano, oltre a quelle di Gaetano Fontana, Ivan Javorcic e Manuela Tesse.

E poi ancora: le allenatrici della Nazionale maschile Under 15 e della Nazionale femminile Under 17, Patrizia Panico e Nazzarena Grilli. Sono in tre dunque ad affiancarsi, nell’albo dei tecnici UEFA Pro, alla ct azzurra Milena Bertolini, a Carolina Morace e Elisabetta Bavagnoli.

Di seguito, l’elenco completo dei neoallenatori UEFA Pro: Mauro Antonioli, Sergio Arnosti, Francesco Baldini, Paolo Bianco, Emiliano Bigica, Daniele Bonera, Fabio Caserta, Marco Cassetti, Cristian Eugen Chivu, Mirko Conte, Matteo Contini, Morgan De Sanctis, Gaetano Fontana, Nazzarena Grilli, Vincenzo Italiano, Ivan Javorcic, Mohamed Kallon, Stefano Lucchini, Alessandro Lupi, Paolo Montero, Thiago Motta, Roberto Muzzi, Angelo Palombo, Patrizia Panico, Andrea Pirlo, Daniele Russo, Manuela Tesse, Luca Toni ed Emanuele Troise.