Messi clausola rescissoria
(Photo by Manu Fernandez / POOL / AFP) (Photo by MANU FERNANDEZ/POOL/AFP via Getty Images / Insidefoto)

Effetto Covid sui conti del Barcellona. Il club blaugrana ha reso noto l’effetto della crisi economica legata alla pandemia sul bilancio della stagione 2019/20.

“Il Consiglio di Amministrazione ha valutato il pacchetto di misure proposto dalla Commissione Covid-19 con l’obiettivo di adeguare e pareggiare il budget per la stagione 2020-21, in coerenza con il previsto calo delle entrate a seguito della crisi provocata dalla pandemia“, si legge nella nota.

“Il Club stima che questa riduzione sarà di circa il 30% in relazione alle entrate previste per la stagione 2019-2020. Il calcolo di questo dato è stato effettuato partendo dal presupposto che l’attività del Club possa iniziare a normalizzarsi dall’inizio del prossimo anno“.

Considerando che il bilancio previsionale redatto dal club blaugrana per la stagione 2019/20 stimava ricavi per 1,047 miliardi di euro, il calo dei ricavi vale quindi circa 300 milioni di euro. L’utile previsto Precovid era pari a 11 milioni di euro circa.

“Tali misure si aggiungono a quelle che il Consiglio di Amministrazione ha già messo in pratica dall’inizio della pandemia, con l’obiettivo del massimo risparmio per minimizzare le perdite causate dalla mancanza di entrate durante gli ultimi quattro mesi dell’esercizio 2019-20”, conclude il club.