Matri dirigente Lazio

Alessandro Matri si prepara a fare ritorno alla Lazio. L’ex attaccante – che ha vestito la maglia biancoceleste nella stagione 2015/16 – entrerà nello staff dirigenziale del club. L’accordo con il direttore sportivo Tare l’ha già trovato, ma verrà ufficializzato solo nei prossimi giorni.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, ieri Matri era a Formello per assistere all’allenamento della squadra guidata da Simone Inzaghi e parlare con la società. Nelle ultime settimane era in trattativa con la Juventus per entrare nello staff di Pirlo, ma alla fine ha preferito il ruolo che gli ha proposto la Lazio.

Dovrebbe infatti diventare osservatore del club biancoceleste (Tare di solito, oltre che a piattaforme internet come Wyscout o InStat Scout si affida a scout di sua conoscenza) e, col tempo, potrebbe perfino diventare l’assistente dell’attuale direttore sportivo.

Di Matri alla società biancoceleste convincono in particolar modo le conoscenze e le idee calcistiche e i suoi contatti. Dopo Tare, Inzaghi, Peruzzi (che ricopre il ruolo di team manager) e Rocchi (allenatore della U18), la Lazio accoglie un altro suo ex giocatore in società.