Dove vedere Milan Vicenza Tv streaming
Esultanza dei giocatori del Milan (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

In casa Milan si avvicina il momento in cui si dovrà fare sul serio con il turno preliminare di Europa League, che vedrà i rossoneri impegnati già il prossimo 17 settembre.

Ancora non si sa con quale maglia scenderanno in campo i giocatori guidati da Stefano Pioli, ma già da ora possiamo farci un’idea di come sarà la seconda maglia 2020-2021 del club, che dovrebbe essere presentata a breve (già svelate ufficialmente la prima e la terza).

A darci interessanti anticipazioni, come accade spesso, è il sito Footy Headlines.com, sito specializzato per tutti gli appassionati e collezionisti. Il portale ha infatti pubblicato le prime immagini della divisa away, che presenterà un mix tra tradizione e modernità.

Come è accaduto spesso negli ultimi anni, infatti, il colore prevalente sarà il bianco, accompagnato però da una grafica inedita. Su tutta la casacca, infatti, saranno presenti una serie di rettangoli rossi di diversa grandezza. Una differenza evidente rispetto a quanto accaduto nella stagione che si è conclusa da poco in cui Romagnoli e compagni avevano utilizzato una divisa completamente bianca con inserti rossi e dettagli delle maniche rossi e neri.

La grafica presente sulla maglia away Milan 2020-2021

In questo caso non si tratta comunque di una scelta casuale. Secondo indiscrezioni che trapelano dallo sponsor tecnico, il pattern richiama il MUDEC, il Museo delle Culture di Milano. Il brand continua così a rendere omaggio alla città come già accaduto per la maglia home.

Milan, come dovrebbe essere la seconda maglia 2020-2021