Raheem Sterling of Manchester City celebrates after scoring his side's first goal to make the score 1-0 during the UEFA Champions League Group C match between Manchester City and Dinamo Zagreb at the Etihad Stadium on October 1st 2019 in Manchester, England. (Photo by Daniel Chesterton/phcimages.com) Foto PHC/Insidefoto ITALY ONLY

Manchester City terza maglia 2020 2021 – Il Manchester City e PUMA hanno presentato la terza divisa per la stagione 2020/21, che sarà indossata dalle squadre maschili, femminili e giovanili.

La nuova maglia del Manchester City vuole celebrare la ricca cultura musicale e della moda della città creando un motivo cachemire che presenta i dettagli dello stemma del club. Il modello è sinonimo di artisti delle epoche “Mod” e “Brit Pop” degli anni ’90 ed è stato un punto fermo della moda giovanile negli anni ’60, influenzando la moda e la cultura musicale a Manchester per generazioni.

“Per il terzo kit del CIty abbiamo esaminato le influenze culturali di Manchester che hanno avuto un impatto nel mondo – ha affermato David Bremond, Head of Product Line Management Teamsport Licensed presso PUMA – Manchester è una città riconosciuta a livello globale per il suo calcio e la sua scena musicale, quindi per questa maglia speciale abbiamo progettato un motivo paisley unico ed esclusivo. Per il design abbiamo utilizzato la rosa e i tre fiumi dallo stemma del club per creare questa maglia unica nata dall’incrocio tra calcio, musica e moda“.

Per supportare il lancio del nuovo kit, i sostenitori del City Joe Donovan e Tom Ogden dei Blossoms, una band indie pop di Manchester, hanno preso parte a un servizio fotografico del celebre fotografo e anche lui tifoso dei citizens, Kevin Cummins, i cui lavori hanno documentato i più grandi momenti del passato musicale di Manchester.

Tom Ogden, cantante dei Blossoms, ha dichiarato: “Non ho mai visto un kit come questo prima, è diverso e penso che sia davvero intelligente. Il City è ovviamente orgoglioso della scena musicale della città ed è bello mostrarlo e dare a questo kit una storia”. Joe Donovan, batterista della band, ha aggiunto: “C’è sempre stata un’affinità tra le band di Manchester e il calcio di Manchester e dopo il kit ispirato all’Hacienda dello scorso anno è fantastico vedere un altro cenno alla scena musicale della città”.