Arsenal Liverpool streaming
(Photo by OWEN HUMPHREYS/POOL/AFP via Getty Images)

Liverpool nuovo sleeve sponsor – Il Liverpool si prepara ad iniziare la nuova stagione senza uno sponsor sulla manica della maglia dopo la decisione di terminare l’accordo con Western Union dopo tre anni dalla stipula del contratto di sponsorizzazione.

Nel 2017 i Reds avevano sottoscritto un accordo, che inizialmente si credeva quinquennale, con la società di servizi finanziari americana per un valore totale di 25 milioni di sterline, divenendo uno dei primi club della Premier League a capitalizzare le nuove regole che consentono la vendita di spazi pubblicitari sulla manica sinistra delle divise di ogni squadra. Invece l’accordo è giunto al termine a soli tre anni di distanza dalla sottoscrizione, con il risultato che il Liverpool ha lanciato il suo nuovo kit per la stagione 2020-21 senza alcuna sponsorizzazione sulla manica.

Western Union ha rivelato di aver scelto di non estendere la partnership nonostante sia “orgogliosa” del suo successo negli ultimi anni. La società americana ha rilasciato una dichiarazione a Standard Sport: “La sponsorizzazione da parte di Western Union al Liverpool Football Club ha avuto molto successo sia per la nostra attività che per il nostro marchio e siamo molto orgogliosi di ciò che noi e il club abbiamo realizzato nelle ultime tre stagioni”.

“Valutiamo regolarmente tutta la nostra attività, comprese le sponsorizzazioni, e poiché le nostre esigenze e obiettivi di business e marchio continuano ad evolversi, abbiamo preso la decisione di non continuare con la sponsorizzazione del Liverpool Football Club oltre la fine di questo stagione. Ci auguriamo che il Liverpool FC continui ad avere successo in futuro e vorremmo ringraziare tutti al club per il loro sostegno nel corso degli anni”.

Il Liverpool si trova perciò nella posizione di cercare un nuovo sponsor, compito assegnato al nuovo direttore commerciale del club Matt Scammell, che si è trasferito ad Anfield il mese scorso dopo nove anni al Manchester United. In casa Reds sono comunque sicuri e consapevoli di essere in una buona posizione per considerare le proprie opzioni in termini di nuovi sponsor sulla scia dei successi ottenuti dalla squadra allenata da Jurgen Klopp .