Contro chi gioca Inter semifinale Europa League
Romelu Lukaku, Ashley Young e Christian Eriksen (Photo by NIKOLAY DOYCHINOV/AFP via Getty Images)

Contro chi gioca Inter semifinale Europa League – Sulle spalle larghe e muscolose di Romelu Lukaku, l’Inter vola in semifinale di Europa League (quanto vale il traguardo), lì dove non arrivava da dieci anni. A Dusseldorg il belga trascina i nerazzurri contro il Bayer Leverkusen in una prova di forza: tedeschi ko 2-1 e biglietto per il penultimo atto conquistato.

Cuore e grinta nel segno di Antonio Conte, anche nei momenti di sofferenza, in una partita che Handanovic e compagni dominano più di quanto non dica il punteggio, con il solito problema di non riuscire a chiudere le partite. Ma c’è tanto di Lukaku, tra sportellate e falli subiti, nella prestazione nerazzurra, con il ritorno sugli scudi anche di Eriksen e Godin.

Nel giro di 20′ Barella e Lukaku firmano il doppio vantaggio: prima un colpo di esterno destro dal limite dell’ex Cagliari, poi una azione quasi da cestista di Lukaku, servito in area e capace di trovare, cadendo, la zampata per il suo 31° gol stagionale.

Il Bayer riapre la gara con Havertz che, dopo una serie di rimpalli, approfitta dell’assist di Volland per battere Handanovic da due passi. La ripresa è sempre all’insegna degli uomini di Conte, che creano tanto ma sprecano anche di più, ispirati anche dall’ingresso di un positivo Eriksen che mette in porta Sanchez e Moses, incapaci però di trovare il gol.

I tedeschi provano il tutto per tutto alzando la spinta offensiva e Handanovic corre un brivido quando, su un cross di Bailey, Havertz riesce solo a sfiorare. Il Bayer non crea altri pericoli: il finale sorride a Conte, che strappa con i denti il biglietto per la semifinale.

Contro chi gioca Inter semifinale Europa League – La possibile sfidante

E ora bisogna solo aspettare la sfida tra Shakhtar Donetsk e Basilea per sapere chi sarà la rivale nella semifinale in programma lunedì 17 agosto sempre a Dusseldorf. Una tra la formazione ucraina e quella svizzera affronterà infatti i nerazzurri nel penultimo atto della competizione.