KPMG valori di mercato
(Photo by Marco Bertorello / AFP) (Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

I club di Serie A hanno guadagnato complessivamente quasi 33 milioni di followers sui social durante la stagione 2019/20. È quanto emerge da una analisi di Iquii Sport, che ha reso nota la situazione al termine del campionato.

Tra il 24/08/2019 e il 3/08/2020, così, i club di Serie A sui social (Facebook, Twitter, Instagram e YouTube) hanno visto incrementare i propri numeri per complessivi 32,8 milioni di followers: di questi, tuttavia, la maggior parte è relativa all’aumento per gli account di Juventus e Inter, rispettivamente con 15 e 12 milioni di followers in più rispetto all’inizio della stagione.

Un solo club è andato in negativo, ovverosia il Brescia, a causa del cambiamento di account Facebook avvenuto a dicembre del 2019. Infatti la vecchia pagina che contava oltre 86K follower è stata trasformata nella pagina relativa alle giovanili, e ne è stata creata una nuova relativa esclusivamente alla prima squadra.

Club Var. assoluta (03/08)
Juventus 15.03M
Inter 12.1M
Milan 2.6M
Napoli 1M
AS Roma 622.2K
Atalanta 345.1K
Lazio 285.4K
Fiorentina 198K
Parma 163.7K
Cagliari 96K
Torino 90.5K
Sampdoria 60.1K
Lecce 58.7K
Bologna 50.2K
Hellas Verona 45.7K
Udinese 43K
SPAL 31K
Genoa 27.4K
Sassuolo 5.9K
Brescia -35.3K

*accout FB modificato 11/12/2019

In termini di aumento percentuale, la squadra che ha fatto meglio è l’Inter (+56,46%), seguita da Lecce (+46,47%) e Atalanta (+44,69%): tra le big, la Juventus è quinta con +18,95% dietro al Parma (+29,99%). Chiudono la graduatoria Genoa (+3,3%), Sassuolo (+0,80%) e Brescia (-19,70%), in negativo per i motivi di cui sopra.

L’aumento percentuale squadra per squadra:

  • Inter +56,46%;
  • Lecce +46,47%;
  • Atalanta +44,69%;
  • Parma +29,99%;
  • Juventus +18,95%;
  • Spal +18,5%;
  • Lazio +15,34%;
  • Napoli +13,32%;
  • Cagliari +10,20%;
  • Torino +8,09%;
  • Hellas Verona +7,30%;
  • Sampdoria +6,84%;
  • Milan +6,68%;
  • Fiorentina +6,03%;
  • Udinese +4,99%;
  • Roma +4,30%;
  • Bologna +3,78%;
  • Genoa +3,30%
  • Sassuolo +0,80%;
  • Brescia 19,70%.

1 COMMENTO