ACMilanTogether
Zlatan Ibrahimovic con la maglia del Milan (Image Sport/Insidefoto)

Milan date preliminari Europa League – Ora è ufficiale: sarà il Milan la squadra italiana a disputare i preliminari di Europa League, a meno di una ipotesi per cui tifano Roma in Europa.

Il calendario è stato reso note dall’Uefa nei giorni scorsi. Le date dei cinque turni che precedono la fase a gironi della competizione sono state stabilite sulla base della fine della stagione attuale, stravolta dall’emergenza Coronavirus.

«Al fine di ottenere la necessaria separazione con la fase finale della stagione 2019/20 ed evitare l’impatto sulla lista di accesso e sui club potenzialmente coinvolti in entrambe le fasi della competizione – si legge in una nota –, i turni di qualificazione della competizione si giocheranno in gara unica (anziché in casa e in trasferta)».

Sarà poi un sorteggio a determinare quale squadra giocherà la partita nel proprio stadio.

Milan date preliminari Europa League

Questo il calendario completo, che inizierà con il turno preliminare:

  • Turno preliminare: 20 agosto
  • Primo turno di qualificazione: 27 agosto
  • Secondo turno di qualificazione: 17 settembre
  • Terzo turno di qualificazione: 24 settembre
  • Spareggi: 1° ottobre
  • Fase a gironi: 22 e 29 ottobre, 5 e 26 novembre, 3 e 10 dicembre

La data del 17 settembre – valida per il secondo turno di qualificazione della competizione – sarà quindi la data in cui il Milan dovrà disputare la prima sfida stagionale in Europa. Con il Napoli già qualificato alla fase a gironi grazie alla vittoria della Coppa Italia e la Roma matematicamente quinta a 90’ dalla fine, dovranno essere i rossoneri a scendere in campo per cercare il passaggio del turno.

Resta tuttavia una ipotesi per il Milan per evitare i preliminari: ovverosia che la Roma vinca l’Europa League. In quel caso, i giallorossi potranno infatti accedere alla Champions League, liberando un secondo posto ai gironi di Europa League in aggiunta al Napoli.