Petrachi mercato roma
Ganluca Petrachi, direttore sportivo della Roma (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

La storia tra la Roma e il Direttore Sportivo Gianluca Petrachi è giunta al capolinea dopo soltanto un anno. Il club giallorosso ha fatto recapitare al dirigente salentino la lettera di licenziamento per «giusta causa», con due anni di anticipo sul contratto siglato la scorsa estate.

Stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il d.s. non è tuttavia rimasto a guardare e ha impugnato il provvedimento, il che significa che le parti si rivedranno in Tribunale. Il tentativo di conciliazione non è andato a buon fine.

Petrachi aveva firmato un contratto triennale da 1,2 milioni netti (più bonus) fino al giugno 2022 e non intende rinunciarvi. La Roma, d’ altra parte, fa valere tra le sue carte il messaggio ritenuto irrispettoso che l’ex d.s. aveva inviato al presidente James Pallotta.

Nella giornata di ieri, la Roma aveva deciso di non comunicare la propria decisione – come avvenuto invece per la sospensione – e ha affidato momentaneamente l’incarico di Direttore Sportivo a Morgan De Sanctis.